Biden in difficoltà?

Stando agli ultimi sondaggi, il consenso verso il Presidente USA sarebbe ancora in calo

Ancora in calo il consenso verso Joe Biden. n tutti i sondaggi recenti l’indice di approvazione del presidente degli Stati uniti varia dal 40, dell’istituto conservatore Rasmussen, al 45 di YouGov. Quello di disapprovazione, invece, è in crescita: +18% secondo Rasmussen, +7 per YouGov, +9 per Morning Consult.

Dati che arrivano all”indomani dell’appello lanciato da Biden al Senato per superare il filibuster, lo strumento in mano all’opposizione per ostacolare l’approvazione delle leggi (leggi qui).

Secondo gli analisti statunitensi, inoltre, sull’attuale capo della Casa Bianca continuerebbe ad aleggiare lo spettro di Donald Trump. Ci sarebbe, infatti, una  correlazione diretta tra il numero delle volte in cui Biden pronuncia il nome del suo predecessore e le difficoltà politiche.

Nel discorso per la commemorazione dell’assalto al Congresso (ne abbiamo parlato qui), il Presidente aveva accusato Trump di non aver fatto nulla per fermare quella che ha definito “un’insurrezione armata”. Biden ha, poi, evocato nuovamente l’ex inquilino della Casa Bianca ad Atlanta, in Georgia, dove si era recato per sostenere la riforma sul diritto di voto. Qui aveva affermato: «sono stanco di essere calmo».

Secondo alcuni, senza l’incubo di un altro mandato trumpiano, non ci sarebbe stata una convergenza su Biden: milioni di persone avrebbero votato per l’attuale Presidente per paura di vedere eletto nuovamente il tycoon.

Un altro intoppo per la presidenza Biden è stata l’assenza di Stacey Abrams al comizio del presidente : la candidata alla carica di governatore della Georgia è stata fondamentale, secondo alcuni, per la vittoria democratica nello Stato del Sud sia alle presidenziali, sia nell’elezione dei due senatori che hanno dato la maggioranza ai progressisti. Lo staff di Biden aveva giustificato l’assenza di Abrams con precedenti impegni elettorali.

Anche l’aumento dell’inflazione non sembrerebbe aiutare l’attuale presidente, che prevede comunqeu di ricandidarsi nel 2024.

di: Francesca LASI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Rispondi