Proteste in Sudan, morto un ufficiale di polizia

Lo riportano le autorità. Il Paese è in guerra civile dallo scorso ottobre

Durante le proteste a Khartoum, Sudan, contro il golpe militare (leggi qui), avrebbe perso oggi la vita un alto ufficiale di polizia sudanese.

Come si legge sulle dichiarazioni pubblicate su Facebook, Ali Bareema Hamad “è caduto martire mentre svolgeva i suoi doveri e assicurava proteste“.

Si tratta della prima vittime tra le forze di sicurezza.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: SHUTTERSTOCK

Rispondi