Conte: “opportuno incontro con Draghi su nomine Rai”

Stando a quanto dichiarato dal leader M5S, il Movimento sarebbe stato lasciato fuori dalla decisione e informato all’ultimo

Il leader in pectore del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, ha espresso l’intenzione di incontrare il premier Mario Draghi per discutere delle nomine Rai (leggi qui) “e altri temi dell’agenda politica“.

Stando a quanto dichiarato dall’ex premier, infatti, il M5S sarebbe stato completamente escluso dalle nomine di Fuortes e “informato all’ultimo” dei nomi.

Il senatore Mario Turco, ha raccontato Conte a Il Fatto Quotidiano, “è stato chiamato a Palazzo Chigi per essere messo al corrente della lista di nomi già pronta, a poche ore dall’annuncio ufficiale“. 

«Ha solo potuto chiedere il criterio che aveva ispirato queste proposte editoriali. Ma non gli è stata data alcuna spiegazione – ha aggiunto. – Potete immaginare la sua sensibilità sul punto – ha detto Conte riferendosi alla posizione di Beppe Grillo, – visto che lui sulla comunicazione ha idee molto eterodosse e aveva invitato i parlamentari a un periodo di astinenza».

«Non entro nel merito dei singoli, la cui professionalità è riconosciuta e indiscussa – ha poi proseguito il leader pentastellato. – Sono il leader di una forza politica che è stata votata da 11 milioni di elettori, e anche per il rispetto che devo loro ho il diritto di chiedere spiegazioni sui criteri che hanno portato a queste nomine, partite dalla premessa che la politica sarebbe rimasta fuori».

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi