Accordo migranti Gb-Rwanda: preoccupazione dell’Unhcr

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati si dice contraria all’accordo che prevede il trasferimento nel Paese africano dei richiedenti asilo in attesa dello status di rifugiati L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr), ha espresso forte preoccupazione per l’accordo sui migranti tra Regno Unito e Rwanda, che prevede il trasferimento nel Paese africano dei richiedenti asilo in attesa dello status di … Continua a leggere Accordo migranti Gb-Rwanda: preoccupazione dell’Unhcr

Prestazioni sessuali in cambio di permessi di soggiorno, condannato sacerdote

La Cassazione ha confermato la condanna a 6 anni per don Sergio Librizzi La Corte di Cassazione ha confermato la sentenza di condanna a 6 anni per don Sergio Librizzi, arrestato nel 2014 con l’accusa di violenza sessuale e corruzione. Librizzi era stato per molti anni al vertice della Caritas diocesana di Trapani, in qualità di componente della Commissione per il riconoscimento dello status di … Continua a leggere Prestazioni sessuali in cambio di permessi di soggiorno, condannato sacerdote

Salvini a processo per diffamazione aggravata nei confronti di Carola Rackete

L’ex ministro dell’Interno avrebbe ingiuriato la comandante della Sea Watch con dirette video e post offensivi La Procura di Milano ha notificato la data di inizio del processo che vede al banco degli imputati l’ex ministro dell’Interno Salvini per diffamazione aggravata nei confronti di Carola Rackete. La prima udienza è stata fissata per il prossimo 9 giugno. I fatti in oggetti risalgono all’estate del 2019 … Continua a leggere Salvini a processo per diffamazione aggravata nei confronti di Carola Rackete

Lunedì incontro Draghi-Von der Leyen

Il 7 marzo il Presidente del Consiglio incontrerà a Bruxelles la Presidente della Commissione Ue: sul tavolo energia e migranti Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, incontrerà lunedì 7 marzo a Bruxelles la Presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen. Delicati i temi sul tavolo: energia e migranti. Lo ha reso noto Palazzo Chigi. Il piano energetico del governo prevede di ridurre la dipendenza italiana dalla Russia, … Continua a leggere Lunedì incontro Draghi-Von der Leyen

Unhcr sulla crisi migratoria: nelle frontiere europee pratiche deplorevoli

L’Agenzia Onu ha lanciato un allarme basato su migliaia di testimonianze di minacce, violenze e umiliazioni L’alto commissario Onu per i rifugiati Filippo Grandi ha lanciato un nuovo allarme in merito alle crisi migratorie dell’est Europa. Il trattamento riservato alle persone che si affacciano alle frontiere europee è “legalmente e moralmente inaccettabile e deve finire“, ha dichiarato. La preoccupazione è che il problema diventi strutturale, … Continua a leggere Unhcr sulla crisi migratoria: nelle frontiere europee pratiche deplorevoli

La Polonia sta costruendo un altro muro al confine bielorusso

La recinzione avrà lo scopo di ostacolare l’ingresso in Europa di migranti irregolari. Secondo una portavoce delle guardie di confine polacche, Varsavia ha avviato la costruzione di una nuova recinzione sulla frontiera orientale, a confine con la Bielorussia. La muraglia ha lo scopo di ostacolare l’ingresso in Europa di migranti irregolari. La decisione è quindi “preventiva” e vorrebbe scongiurare la crisi migratoria prima e politica … Continua a leggere La Polonia sta costruendo un altro muro al confine bielorusso

Papa: non lasciate morire i migranti in nome di Dio

Il Pontefice ha indetto per mercoledì 26 una giornata di preghiera per la pace in Ucraina Il Pontefice ha dedicato la sua omelia domenicale al dramma delle crisi migratorie che interessano il Mediterraneo. «Quanto dolore sentiamo nel vedere nostri fratelli e sorelle morire in mare perché non li lasciano sbarcare – ha ricordato Francesco – questo, alcuni lo fanno in nome di Dio». «Il culto più gradito a Dio … Continua a leggere Papa: non lasciate morire i migranti in nome di Dio

Rogo nel centro accoglienza, 53 evacuati

Il rogo ha interessato una palazzina in provincia di Avellino. Al momento si registrano solo due feriti Un incendio è divampato in una palazzina di Prata di Principato Ultra, Comune in provincia di Avellino. L’edificio, adibito all’accoglienza di migranti, è stato evacuato nella notte ed è al momento inagibile. 53 le persone messe in salvo. Il bilancio dell’incendio, divampato al primo piano, è al momento … Continua a leggere Rogo nel centro accoglienza, 53 evacuati

Migranti, Save the Children: “politiche disumane”

Nell’ultimo anno, solo nella rotta del Mediterraneo, sono morte 1.315 persone È tempo di bilanci per Save the Children che, nel rapporto diffuso da Raffaela Milano, direttrice dei programmi Italia-Europa per l’organizzazione, ci restituisce una fotografia impietosa sulle morti dei migranti nel Vecchio Continente. A novembre di quest’anno, le morti e i dispersi accertati nel Mediterraneo erano 1.315. Altri 28.600 sono stati intercettati in mare … Continua a leggere Migranti, Save the Children: “politiche disumane”

Morti due migranti investiti da un treno sul Brennero

L’incidente è accaduto questa mattina. Le vittime arrivavano dall’Austria e stavano camminando sui binari Un treno sulla rete ferroviaria del Brennero ha investito e ucciso due migranti. L’incidente è successo a tre chilometri dal confine che i due, presumibilmente, avevano attraversato per raggiungere l’Italia dall’Austria camminando sui binari. Le vittime, di 26 e 46 anni, sarebbero originarie del Marocco e pare che avessero ottenuto una … Continua a leggere Morti due migranti investiti da un treno sul Brennero

Mimmo Lucano: per i giudici “furbizia, travestita da falsa innocenza”

Secondo il Tribunale di Locri, l’ex sindaco avrebbe “strumentalizzato il sistema dell’accoglienza dei migranti a beneficio della sua immagine politica” «Furbizia, travestita da falsa innocenza»: due mesi dopo la sentenza di condanna dell’ex sindaco di Riace, il Tribunale di Locri diffonde le sue motivazioni per voce del suo presidente Fulvio Accurso. Nel documento, Mimmo Lucano viene descritto come un “dominus indiscusso del sodalizio” che “ha … Continua a leggere Mimmo Lucano: per i giudici “furbizia, travestita da falsa innocenza”

Ungheria, si schianta minivan: 7 migranti morti

Il mezzo era stato fermato per i controlli. L’autista rimasto ferito è stato arrestato per traffico di essere umani Dopo il Messico (leggi qui), un altro incidente mortale coinvolge i migranti, questa volta in Ungheria. Un minivan si è schiantato contro una casa a Morahalom, nella contea di Csongrad-Csanad, a poca distanza dal confine con la Serbia. Il bilancio è di 7 morti e quattro … Continua a leggere Ungheria, si schianta minivan: 7 migranti morti

Incidente in Messico: morti 55 migranti

Le vittime provenivano dal Guatemala ed erano diretti negli Stati Uniti. Fuggito l’autista del camion È di 55 migranti morti il bilancio dell’incidente avvenuto nel sud del Messico, al confine con il Guatemala: un camion si è schiantato contro un muro mentre tentava di attraversare il Chiapas. Si contano anche 58 feriti, tre dei quali gravi. Sembrerebbe che l’autista del camion abbia perso il controllo … Continua a leggere Incidente in Messico: morti 55 migranti

Papa: “non ci siano muri”

Il Pontefice ha intrapreso il 35esimo viaggio apostolico a Cipro e in Grecia. Mattarella: “necessario portare pace e accoglienza nel cuore del Mediterraneo” Al via il 35esimo viaggio apostolico all’estero di Papa Francesco. Questa mattina il Pontefice è partito, a bordo del primo volo Ita, verso Cipro. Dopo si recherà in Grecia. «Non ci sono e non ci siano muri nella Chiesa cattolica: è una … Continua a leggere Papa: “non ci siano muri”

Viaggia per due ore a -50° nel carrello di un aereo: è vivo

Il 26enne è atterrato a Miami dopo un tragitto di oltre 1000 km dal Guatemala Sopravvive dopo un viaggio di due ore a -50 gradi di temperatura. È quasi eroico il gesto disperato del 26enne che, intenzionato a raggiungere gli Stati Uniti dal Guatemala, si è nascosto nell’alloggiamento del carrello di atterraggio di un volo. Una volta arrivato a Miami il ragazzo è stato accolto … Continua a leggere Viaggia per due ore a -50° nel carrello di un aereo: è vivo

Orban a Ue: “stop a norme obsolete”

Il premier ungherese si è rivolto alla Commissione in merito alle procedure di infrazione sul tema migranti Il premier ungherese Viktor Orban indirizza una lettere alla presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. In particolare, il primo ministro magiaro inviata la Commissione a sospendere le procedure di infrazione in merito ai dossier sull’immigrazione e sulle frontiere perché “pregiudicherebbero le azioni degli Stati membri volte … Continua a leggere Orban a Ue: “stop a norme obsolete”

Migranti, von der Leyen: “al fianco delle persone bloccate”

L’Ue ha stanziato 700 mila euro per l’emergenza umanitaria al confine tra Polonia e Bielorussia La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, ha commentato la crisi dei migranti al confine polacco con la Bielorussia (leggi qui). «L’Europa è al fianco delle persone intrappolate alla frontiera con la Bielorussia – ha scritto su Twitter von der Leyen. – Siamo pronti a fare di più. … Continua a leggere Migranti, von der Leyen: “al fianco delle persone bloccate”

Confine, Lukashenko: “evitare scontri”

La polizia di Varsavia ha lanciato gas lacrimogeni in risposta al tentativo di superare il blocco. A dicembre cominceranno i lavori del muro. Dall’Ue 25 milioni di euro per la gestione della crisi «Il mio obiettivo principale oggi è difendere il nostro Paese, il nostro popolo ed evitare scontri. Bisogna evitare che la situazione si trasformi in un duro scontro». Così il presidente bielorusso Alexander … Continua a leggere Confine, Lukashenko: “evitare scontri”

Migranti alla deriva

Si tratta di due barche, in una sono presenti numerosi bambini Alarm Phone ha lanciato l’allarme: ci sono due barche alla deriva nel Mediterraneo, una con a bordo 60 migranti, di cui si sono persi i contatti, e una con 68 persone tra cui molti bambini. Si tratta di barche in fuga dalla Libia, che hanno problemi ai motori. Intanto, si sono registrati nuovi sbarchi … Continua a leggere Migranti alla deriva

Open Arms: via al processo

Oggi l’udienza che vede imputato per sequestro di persona il leader della Lega Matteo Salvini. Chiamati a testimoniare Lamorgese, Conte, Di Maio, Toninelli, Trenta e l’attore Richard Gere É partito oggi il processo a Matteo Salvini per il caso della nave spagnola della Ong Open Arms. «Io sono assolutamente tranquillo perché ho servito il mio Paese» – aveva dichiarato Salvini, presente in aula. L’udienza si tiene … Continua a leggere Open Arms: via al processo

Unicef, record bambini migranti verso Usa

Sono quasi 19 mila, stanno attraversando la giungla tra Colombia e Panama La giungla che separa la Colombia e Panama, chiamato “il tappo del Darién” è uno dei luoghi più pericolosi in assoluto per i migranti che cercano di raggiungere il Nord America. Eppure, il numero di bambini che sta attraversando proprio questa zona in direzione degli Stati Uniti ha raggiunto il massimo storico: quasi … Continua a leggere Unicef, record bambini migranti verso Usa

Choc in Usa: agenti frustano migranti

I video riprendono la polizia di frontiera aggredire alcuni dei richiedenti asilo provenienti da Haiti, Cuba. Venezuela, Nicaragua. Psaki: “non accettabile o appropriato” L’America è indignata dopo che i media hanno diffuso alcune immagini in cui si vedono degli agenti della polizia di frontiera americana a cavallo usare la frusta sui migranti richiedenti asilo al confine con il Messico. Si tratta di alcune delle 10 … Continua a leggere Choc in Usa: agenti frustano migranti

Ius soli: dibattito acceso

Matteo Salvini: “Lamorgese ministro dell’Interno assente sul tema degli sbarchi” La diatriba da Luciana Lamorgese e Matteo Salvini, rispettivamente attuale ed ex ministro dell’Interno, sugli sbarchi in Sicilia non si arresta. Le ultime dichiarazioni sono del leader della Lega: «io le persone le giudico dai fatti e come sbarchi di clandestini stiamo tornando ai numeri disastrosi di qualche anno fa. Limitare gli sbarchi si può, … Continua a leggere Ius soli: dibattito acceso

Ultimatum per l’Ungheria

Durante il vertice Ue di ieri i leader europei si sono schierati contro l’approvazione della legge ungherese che viola il Trattato e lede i diritti Lgbtq+. “Una vergogna” per von der Leyen ma Viktor Orban difende il provvedimento L’Unione Europea lancia l’ultimatum all’Ungheria: entro il 30 giugno dovrà dare “chiarimenti, spiegazioni e informazioni” sulla nuova legge considerata discriminatoria in tema di diritti Lgbtq+. Sono stati molti … Continua a leggere Ultimatum per l’Ungheria