Via al secondo voto per il Colle

Nuovo giro di incontri in cerca di un’intesa dopo le 672 schede bianche della prima chiamata Dopo il nulla di fatto di ieri (leggi qui), sono iniziate le operazioni della seconda chiamata al buio per l’elezione del presidente della Repubblica. Alle 14.30 è iniziata la riunione del centrodestra che alle 16.30 dovrebbe presentare una rosa di nomi. Alcuni papabili sembrerebbero essere l’attuale presidente del Senato, … Continua a leggere Via al secondo voto per il Colle

Colle, giro di valzer sui nomi

Centrodestra ha proposto la sua rosa: Marcello Pera, Letizia Moratti e Carlo Nordio. Salvini: “no nomi di bandiera”. Letta: “nessuno deve vincere per vincere tutti. Serve un nome al di sopra delle parti” Nel pieno della seconda chiamata per l’elezione del presidente della Repubblica (leggi qui) si stanno succedendo gli incontri e i vertici tra i leader politici. Marcello Pera, Letizia Moratti e Carlo Nordio … Continua a leggere Colle, giro di valzer sui nomi

Ue, nuove regole sui viaggi

Nessuna restrizione per chi ha il Green pass, che varrà 9 mesi Il Consiglio dell’Unione Europea ha adottato una raccomandazione sulle misure per la libera circolazione che prevede regole e restrizioni in base alla situazione individuale delle persone e non alla Regione di origine (come visto qui). Entrerà in vigore il 1 febbraio 2022 e prevede che la la vaccinazione Covid-19, il test o lo … Continua a leggere Ue, nuove regole sui viaggi

Morto sul lavoro ad Arezzo

L’operaio è rimasto incastrato in un macchinario, aveva 51 anni Un operaio di 51 anni è rimasto incastrato questa mattina in una tramoggia all’interno dell’Impianto Lavorazione Calcestruzzi di Bibbiena, in provincia di Arezzo. Inutili i soccorsi: l’uomo è deceduto poco dopo. Nell’azienda sono al lavoro vigili del fuoco, carabinieri e tecnici del servizio di prevenzione igiene e sicurezza dell’Asl per fare chiarezza sulla dinamica dell’incidente. … Continua a leggere Morto sul lavoro ad Arezzo

Partygate, Scotland Yard avvia indagine

Settimana di fuoco a Downing Street, Johnson nell’occhio del ciclone Il premier britannico Boris Johnson è sempre più nei guai per lo scandalo partygate (leggi qui). Questa mattina Scotland Yard ha avviato un’indagine per le feste realizzate a Downing Street in presunta violazione delle regole anti-Covid, come annunciato dalla comandante della Met Police, Cressida Dick. Una decisione che il premier ha definito “interamente giusta“, dicendosi … Continua a leggere Partygate, Scotland Yard avvia indagine

Violenze Capodanno, cinque perquisizioni a Torino

Sono tutti ragazzi tra i 19 e 24 anni, sequestrati dispositivi elettronici e indumenti La polizia di Stato ha effettuato cinque nuove perquisizioni per le molestie avvenute in piazza Duomo a Milano la notte di Capodanno (leggi qui). Le forze dell’ordine si sono concentrate su cinque giovani tra i 19 e i 24 anni di origine marocchina, tre con cittadinanza italiana e due con regolare … Continua a leggere Violenze Capodanno, cinque perquisizioni a Torino

Ex procuratore Greco, chiuse le indagini per diffamazione

Era stato denunciato dal suo collega ai tempi di Mani Pulite Davigo Sono state chiuse le indagini nei confronti dell’ex procuratore di Milano Francesco Greco, che era stato accusato di diffamazione a mezzo stampa nei confronti di un collega del periodo Mani Pulite, Piercamillo Davigo. In particolare Greco aveva ricevuto la denuncia dopo un’intervista rilasciata al Corriere della Sera in merito alla Loggia Ungheria e … Continua a leggere Ex procuratore Greco, chiuse le indagini per diffamazione

Goggia off, Moioli nuova portabandiera dell’Italia a Pechino

Mattarella all’atleta che ha rinunciato: “tifo per lei” Il presidente del Coni Giovanni Malagò, in accordo con l’infortunata Sofia Goggia e con il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda, ha deciso che la nuova portabandiera dell’Italia ai Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 sarà Michela Moioli. Una decisione che segue la caduta di Sofia Goggia, la cui partecipazione alle Olimpiadi è incerta (leggi … Continua a leggere Goggia off, Moioli nuova portabandiera dell’Italia a Pechino

Investe un uomo e lo attacca con una spada

Arrestato 44enne di Bisceglie A Bisceglie, in Puglia, un uomo di 44 anni ha tentato di investire tre persone al volante della sua auto: ne ha travolta soltanto una, dopodiché è sceso dalla macchina armato di spada e si è scagliato contro la vittima, procurandole una ferita alla testa. L’aggressore è fuggito a piedi ma si è poi presentato in caserma con il suo avvocato: … Continua a leggere Investe un uomo e lo attacca con una spada

Asia centrale al buio

Coinvolte dal blackout Tashkent, Biškek e Almaty per un presunto incidente alla rete energetica Le capitali dell’Uzbekistan, del Kirghizistan e il centro economico del Kazakistan, Almaty, sono rimaste al buio. Un blackout elettrico su larga scala, infatti, ha interessato le città “a causa di un incidente nella rete energetica regionale“, come ha riferito un portavoce del ministero dell’Energia del Kirghizistan. di: Alessia MALCAUS FOTO: PIXABAY Continua a leggere Asia centrale al buio

Gaffe di Biden, insulti a giornalista

Il presidente non si è accorto di avere il microfono acceso Figuraccia per il presidente degli Usa Joe Biden, che durante una riunione del Consiglio per la concorrenza ha risposto alle domande della stampa ma, non essendosi accorto di avere il microfono acceso, ha insultato uno dei giornalisti presenti, Peter Doocy, di Fox News, che ha posto una domanda sull’inflazione. Nello specifico, Doocy ha chiesto … Continua a leggere Gaffe di Biden, insulti a giornalista

Siria, 850 bambini nella morsa dell’Isis

Sono intrappolati nel carcere preso d’assalto, oltre 150 i morti L’Unicef ha lanciato l’allarme perché in Siria, alla periferia meridionale della città di Hasaka, nel carcere di Gweiran preso d’assalto dall’Isis, sono intrappolati 850 tra bambini e adolescenti di varie nazionalità (leggi qui). In una sezione si trovano dal 2019 centinaia di minori che sono rimasti chiusi lì in attesa di essere giudicati e rimpatriati … Continua a leggere Siria, 850 bambini nella morsa dell’Isis

Crisi Ucraina, 8.500 militari Usa in allerta

Biden assicura: unanimità con i leader europei Gli Stati Uniti hanno messo in allerta 8.500 soldati per la crisi in Ucraina (leggi qui). L’annuncio arriva dal portavoce del Pentagono John Kirby, che ha dichiarato che la decisione è stata presa perché è apparso evidente che la Russia non abbia “alcuna intenzione” di ridurre le tensioni al confine. Il presidente Usa Joe Biden, sulla stessa scia, … Continua a leggere Crisi Ucraina, 8.500 militari Usa in allerta

Saman, lo zio nega: “sono stato incastrato”

Secondo gli inquirenti sarebbe stato lui a organizzare e mettere in atto la scomparsa e la morte della giovane Sarebbe stato “incastrato”: è questa la posizione di Danish Hasnain, lo zio di Saman Abbas, recentemente incarcerato a Reggio Emilia (leggi qui). Il 34enne pachistano è stato interrogato alla presenza del gip Luca Ramponi. Durante l’interrogatorio ha negato ogni coinvolgimento nella scomparsa della nipote, avvenuta lo … Continua a leggere Saman, lo zio nega: “sono stato incastrato”

Spari nel campus in Germania, un morto

Secondo la Polizia l’autore dell’aggressione armata si sarebbe suicidato Si aggrava il bilancio della sparatoria avvenuta nel campus universitario medico di Heidelberg in Germania. Uno dei quattro feriti, infatti, è deceduto. Secondo le prime indiscrezioni l’aggressore sarebbe morto: stando a quanto riferisce Bild avrebbe usato la stessa arma con cui ha sparato per suicidarsi. L’uomo, si ipotizza uno studente, avrebbe fatto irruzione direttamente nell’aula magna … Continua a leggere Spari nel campus in Germania, un morto

Suarez, udienza verso il rinvio: il perito chiede più tempo

L’esperto che si sta occupando della trascrizione delle intercettazioni ambientali ha chiesto una proroga. Domani nuova data dell’udienza L’udienza preliminare per l’”esame farsa” sostenuto da Luis Suarez all’Università per Stranieri di Perugia (leggi qui) in programma per domani sarà solo tecnica ma verrà rinviata a data ancora ignota. Il perito incaricato dal gup per trascrivere le intercettazioni telefoniche e ambientali dell’indagine, infatti, ha chiesto una … Continua a leggere Suarez, udienza verso il rinvio: il perito chiede più tempo

Londra, donna accoltellata e uomo investito: si investiga

La polizia britannica ha aperto un’investigazione urgente ipotizzando il collegamento tra i due eventi, avvenuti a Maida Vale Doppia tragedia nel quartiere residenziale londinese Maida Vale: una donna è stata accoltellata a morte mentre un uomo è stato investito e ucciso da una vettura. Gli agenti di Scotland Yard pensano che i due eventi, avvenuti dopo poco le 9 di stamattina, siano collegati e, come … Continua a leggere Londra, donna accoltellata e uomo investito: si investiga

Caso Resinovich, le ipotesi sulla data della morte

Tenendo conto delle condizioni meteo e dei sacchi neri in cui è stata trovata, la morte della donna potrebbe essere avvenuta a metà dicembre Liliana Resinovich potrebbe essere morta lo stesso giorno della sua scomparsa, lo scorso 14 dicembre (leggi qui). Le condizioni del suo cadavere, ritrovato il 5 gennaio, sarebbero infatti compatibili con la data presunta, tenuto conto delle condizioni meteo della stagione invernale … Continua a leggere Caso Resinovich, le ipotesi sulla data della morte

Colle, prima giornata: scheda bianca

Incontri tra leader e toto-nomi: i Grandi elettori hanno cominciato a esprimere le loro preferenze sul prossimo presidente della Repubblica Si sono concluse le operazioni di voto dei senatori alla Camera per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica (leggi qui). La seduta comune è stata sospesa per 10 minuti prima del voto dei deputati. È terminato l’incontro tra Salvini e Conte. «Nell’incontro tra il leader … Continua a leggere Colle, prima giornata: scheda bianca

Caso Assange, la Corte ammette il ricorso contro l’estradizione

Il fondatore di Wikileaks si oppone all’estradizione negli Stati Uniti dove rischia una condanna fino a 175 anni La Corte Suprema di Londra ha reso nota la sua decisione in merito all’appello presentato da Julian Assange contro l’estradizione negli Stati Uniti (leggi qui).La Corte, infatti, ha accordato al fondatore di Wikileaks la possibilità di presentare un ulteriore ricorso. Assange, infatti, rischia fino a 175 anni … Continua a leggere Caso Assange, la Corte ammette il ricorso contro l’estradizione

Al via il processo per l’omicidio di Niccolò Ciatti

Sul banco degli imputati c’è Rassoul Bissoultanov: estradato dalla Germania e poi scarcerato a dicembre È iniziato oggi il processo celebrato a Roma per la morte di Niccolò Ciatti, avvenuta in Spagna nell’agosto del 2017, e che vede imputato il ceceno Rassoul Bissoultanov (leggi qui). «Speriamo di non avere ulteriori sorprese. Siamo fiduciosi che si possa dare giustizia a Niccolò» – ha commentato Luigi Ciatti, … Continua a leggere Al via il processo per l’omicidio di Niccolò Ciatti

Siria, 154 morti negli scontri nel carcere di Hasake

Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani. Migliaia di civili residenti nella zona sono stati costretti a fuggire, mentre è stato imposto il coprifuoco in tutta la città. Gli abitanti versano in condizioni difficili a causa dell’assenza di elettricità e delle basse temperature invernali È di almeno 154 morti il bilancio, in continuo aggiornamento, degli scontri in corso da quattro giorni nel nord-est della … Continua a leggere Siria, 154 morti negli scontri nel carcere di Hasake

Insulto a Erdogan, arrestata reporter

Si chiama Sedef Kabas e ha respinto le accuse. Il legale: “non ha paura, è nel giusto” La giornalista turca Sedef Kabas è stata arrestata sabato con l’accusa di aver insultato il presidente Erdogan. Questa mattina dopo averle fatto visita, l’avvocato Ugur Poyraz ha dichiarato di averla trovata di buon umore: “non ha paura perché è nel giusto“, ha detto. Kabas ha respinto le accuse. … Continua a leggere Insulto a Erdogan, arrestata reporter

Omicidio di Gigi Bici, le intercettazioni che compromettono Pasetti

La fisioterapista è stata arrestata per il delitto del commerciante pavese e alcune telefonate sembrerebbero confermare il suo coinvolgimento nella vicenda Pochi giorni fa la fisioterapista Barbara Pasetti è stata arrestata per l’omicidio di Luigi Criscuolo, anche noto come Gigi Bici (abbiamo lanciato la notizia qui). La posizione della 40enne si è ulteriormente aggravata a causa di alcune intercettazioni che, come hanno riportato il Corriere … Continua a leggere Omicidio di Gigi Bici, le intercettazioni che compromettono Pasetti

Johnson, al via indagini sulla ministra musulmana

La donna ha denunciato di essere stata silurata per via del suo credo religioso Boris Johnson ha ordinato l’apertura di un’inchiesta sulla denuncia posta dalla parlamentare Nusrat Ghani, che ha dichiarato di essere stata allontanata come ministra per via del suo essere musulmana (ne abbiamo parlato qui). Il primo ministro britannico ha chiesto “a chi di dovere” di “accertare i fatti”, ha dichiarato un portavoce … Continua a leggere Johnson, al via indagini sulla ministra musulmana

Colle, Draghi incontra Salvini

Dopo il ritiro di Berlusconi c’è lo stallo. Oggi Letta incontra Salvini. È morto il deputato di FI Fasano, i grandi elettori diventano 1.008, di cui fra i 12 e i 15 voteranno nel seggio allestito in via della Missione Al via oggi la corsa per il Quirinale, con il primo scrutinio per l’elezione del successore di Mattarella che si terrà senza intesa tra i … Continua a leggere Colle, Draghi incontra Salvini

Anche Londra evacua l’ambasciata di Kiev

Il Dipartimento di Stato Usa ha fatto sapere che ridurrà al minimo il personale in Ucraina e che teme ripercussioni sui cittadini in Russia Anche il Regno Unito ha deciso di evacuate l’ambasciata a Kiev. Le tensioni in Ucraina tra Stati Uniti e Russia, infatti, continuano a crescere e per questo è stata ordinata l’evacuazione delle famiglie dei diplomatici Usa a Kiev: stando a quanto … Continua a leggere Anche Londra evacua l’ambasciata di Kiev

Pestaggio fuori dalla discoteca, 13 denunciati

Le indagini hanno individuato i presunti responsabili dell’aggressione a cinque ragazzi davanti a un locale di Castellarano, in provincia di Reggio Emilia Lo scorso 17 ottobre cinque ragazzi tra i 18 e i 25 anni sono stati aggrediti da un gruppo di coetanei fuori da una discoteca di Castellarano, in provincia di Reggio Emilia (lo avevamo riportato qui). Oggi i Carabinieri hanno identificato i 13 … Continua a leggere Pestaggio fuori dalla discoteca, 13 denunciati

Morto il ragazzo caduto dal tetto

Si era arrampicato con un amico, le sue condizioni erano apparse da subito molto gravi È morto il ragazzo di Bagno a Ripoli, provincia di Firenze, caduto dalla tettoia della scala antincendio della scuola (leggi qui). Il giovane, appena ventenne, era stato ricoverato in ospedale ma le sue condizioni erano apparse da subito molto gravi. La bravata era avvenuta nella notte tra il 22 e … Continua a leggere Morto il ragazzo caduto dal tetto

Scontro mortale cinque giovani: erano tutti senza patente

L’incidente è avvenuto sabato sera quando la vettura, il cui conducente è ancora da verificare, ha invaso la corsia opposta e si è schiantata contro un pullman Sabato sera un incidente stradale ha tolto la vita a cinque ragazzi dai 17 ai 22 anni (qui la notizia). I giovani viaggiavano a bordo di un’auto quando hanno invaso la corsia opposta, scontrandosi contro un pullman. A … Continua a leggere Scontro mortale cinque giovani: erano tutti senza patente

Cleo, il rapitore confessa

L’uomo ha dichiarato la propria colpevolezza durante il processo Ha confessato Terence Darrell Kelly, il 36enne accusato del rapimento della piccola Cleo Smith, la bambina di quattro anni scomparsa da un campeggio in Australia in ottobre e ritrovata 18 giorni dopo in una casa chiusa a chiave nella città costiera di Carnarvon (ne avevamo parlato qui). La confessione è arrivata nell’ambito del processo, appena iniziato, … Continua a leggere Cleo, il rapitore confessa

Usa, agente ucciso al posto di blocco

È successo in Texas, il killer lo ha aggredito sparando a distanza ravvicinata Nuova esplosione di violenza negli Stati Uniti: in Texas, precisamente nell’area di Houston, un agente di polizia è stato ucciso mentre era impegnato in un posto di blocco. Secondo la ricostruzione un uomo è sceso dall’auto e ha aperto il fuoco, esplodendo vari colpi a distanza ravvicinata. La vittima era un veterano … Continua a leggere Usa, agente ucciso al posto di blocco

Colpito da cabinovia, un altro morto sul lavoro

La vittima, 60enne, era responsabile degli impianti di risalita a Lorica, nel cosentino Anche oggi arriva la notizia di un uomo morto sul lavoro. Si tratta di Alessandro Marcelli, 60 anni, responsabile degli impianti di risalita nel cosentino. L’uomo è stato colpito da una cabina mentre effettuava delle verifiche a Lorica, nel Comune di Casali del Manco. L’impatto lo ha fatto scivolare e battere violentemente la … Continua a leggere Colpito da cabinovia, un altro morto sul lavoro

Rogo a Budapest, un morto

Altre due persone sarebbero rimaste intossicate dall’incendio È scoppiato un incendio in un ospedale di Budapest: il rogo, che è divampato dal piano terra per poi dilagarsi verso l’alto, ha provocato la morte di una persona mentre altre due sarebbero rimaste intossicate. La notizia è stata diffusa dalla portavoce della polizia ungherese Angelika Molnar. I Vigili del fuoco intervenuti sono riusciti a portare in salvo … Continua a leggere Rogo a Budapest, un morto

20enne precipita dal tetto della scuola, è grave

È successo a Bagno a Ripoli nel fiorentino. Il ragazzo, che si trovava sulla tettoia dell’Istituto quando è scivolato, è ricoverato a Careggi Nella notte fra venerdì e sabato un ragazzo di 20 è precipitato dalla tettoia di una scuola a Bagno a Ripoli (Firenze). Il giovani è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Careggi. Il ragazzo si trovava insieme a un amico nel complesso … Continua a leggere 20enne precipita dal tetto della scuola, è grave

Spari a Taranto, arrestato l’aggressore

Poco prima di sparare l’aggressore, un 42enne ex vigilante e buttafuori, aveva tentato di impossessarsi di una Porsche Cayenne in un concessionario L’uomo arrestato per la sparatoria che ieri ha ferito due agenti della Polizia in centro a Taranto (qui la cronaca) è accusato di tentativo di omicidio, tentata rapina, porto illegale di arma da fuoco e resistenza a pubblico ufficiale. Leo Varallo, 42 anni, … Continua a leggere Spari a Taranto, arrestato l’aggressore

Migliaia per l’addio al monaco zen Thich Nhat Hanh

La camera ardente sarà aperta ancora una settimana ai fedeli, prima del rito della cremazione in programma per sabato prossimo Si sono tenuti oggi i funerali di Thich Nhat Hanh, il monaco buddhista e attivista per la pace amato in tutto il mondo (qui abbiamo parlato della sua morte). Migliaia di persone sono accorte nel tempio buddista di Hue, in Vietnam, nella Pagoda Tu Hieu. … Continua a leggere Migliaia per l’addio al monaco zen Thich Nhat Hanh

Raid in Yemen: gli Emirati vietano l’uso di droni

La risposta saudita all’attacco dei ribelli Huthi aveva provocato almeno un centinaio di vittime Gli Emirati Arabi Uniti hanno vietato l’utilizzo di droni per scopi ricreativi nel Paese. Il divieto arriva l’attacco rivendicato dai ribelli Huthi contro alcune installazioni petrolifere e contro l’aeroporto di Abu Dhabi, che hanno innescato un violento raid aereo della coalizione saudita (qui la vicenda). I raid sauditi dei giorni scorsi … Continua a leggere Raid in Yemen: gli Emirati vietano l’uso di droni

Petito, trovata la confessione del fidanzato “ho ucciso io Gabby”

L’Fbi ha rivelato di aver trovato una scritta fra gli oggetti riversi accanto al corpo di Laundrie, trovato morto con una pistola accanto Il caso di cronaca nera che ha sconvolto l’America la scorsa estate è arrivata a un epilogo. Ad uccidere l’influencer newyorchese Gabby Petito, trovata morta in Wyoming, sarebbe stato proprio il fidanzato Brian Laundrie. L’omicida aveva lasciato una confessione scritta in un’agendina, … Continua a leggere Petito, trovata la confessione del fidanzato “ho ucciso io Gabby”